LA LOCATION

L’edificio di PARCO, grazie ai suoi 600mq articolati su due piani, al grande giardino di 650mq e al terrazzo di 100mq, è la location ideale per eventi di ogni tipo, esposizioni e showroom temporanei, feste private, shooting fotografici o altro.
La sua posizione fra il Naviglio Grande e la Barona, ben servita dalla metropolitana e da mezzi pubblici di superficie, lo colloca in un’area in fortissimo sviluppo sui temi della creatività e della comunicazione.

L’edificio quasi centenario, che ospitava una fabbrica dismessa da molti anni, è stato sottoposto a un impegnativo restauro conservativo che lo ha reso compatibile con i più stringenti requisiti di accessibilità e sicurezza della normativa attuale per gli spazi aperti al pubblico, pur conservandone la pianta originale. P.AR.CO. vuole, così, simbolicamente richiamare la evoluzione della città di Milano dal passato al futuro.

L’edificio è organizzato su due livelli. Il piano terreno, di complessivi 400mq circa, è costituito da un grande open space di 200mq e da uno di 150mq che prende luce da un ampio lucernario, 3 bagni e un piccolo cocktail bar. Un ascensore e due scale portano al primo piano, di circa 230mq complessivi, costituito da un open space di 125mq, una sala riunioni, un living, un locale di disimpegno, servizi e un piccolo studio dotato di bagno privato.
Un terrazzo di circa 120mq circonda uno scenografico lucernario, e permette di organizzare coffee break all’aperto durante gli eventi ospitati nel primo piano. Incastonata fra il primo e il secondo piano, e raggiungibile anche con l’ascensore, una sala regia completamente attrezzata permette di controllare le luci e le tecnologie presenti nell’edificio e di ospitare un DJ, visibile dalle sale del pianterreno.

Prospiciente all’edificio, uno spazio-giardino di 650mq comprende un’area in cui è possibile tenere piccoli spettacoli, tre posti auto di emergenza e un container presso l’ingresso, che ospita una guardiola, un piccolo bar e un servizio. L’accesso, attraverso un cancello scorrevole su via Binda 30, è carrabile fino all’edificio principale.

L’edificio è dotato di connessione internet a larga banda con accesso wifi in tutte le sue parti.

PIANO TERRA:

Il piano terra, con una superficie di circa 400mq, può ospitare 450 persone in piedi. È collegato al primo piano da due scale e un ascensore accessibile, ed è composto dai seguenti locali:

  • Sala Louis Armstrong – circa 200mq, con un grande ledwall di 5x3m (passo 2,9) e antistante palco, e un monitor M1 da 98″. La capienza per conferenze è di circa 120 persone sedute. Può essere allestita in vari modi. È dotata di una grande americana a soffitto, con casse audio preinstallate e numerosi corpi illuminanti, gestibili da una sala regia all’ammezzato.
  • Sala Ella Fitzgerald – circa 120mq, con 5 grandi monitor M2-M6 da 98″. Può essere usata per piccole conferenze con circa 35 persone sedute. La parete sul lato sud è a specchio.
  • Bar Dizzy Gillespie – circa 20mq, con lavello, frigorifero, freezer, macchina per il caffè e magazzino S2.
  • Magazzino S1 – circa 10mq
  • 3 bagni – di cui uno accessibile

Le pareti sono utilizzabili come spazi espositivi per circa 30 metri lineari complessivi, attrezzati con un sistema per appendere quadri e illuminati con corpi illuminanti professionali controllabili singolarmente in modalità wireless.

Gli apparati multimediali del primo sono utilizzabili in due diverse modalità:

  • Modalità di base, con una mini-regia R1 sita a lato del palco, che permette l’uso del ledwall  per la proiezione di immagini e di video (con relativo audio) senza l’uso della sala regia e senza la presenza di personale tecnico specializzato, e una seconda mini-regia R2, a lato del bar, che permette l’uso dei monitor M2-M6 e dell’impianto audio della Sala Ella Fitzgerald.
  • Modalità avanzata, con l’uso della sala regia al piano ammezzato, dotata di apparati che permettono mixaggi e riprese audio e video, trasmissione in streaming, gestione dei corpi illuminanti e gestione avanzata del ledwall. Il loro uso richiede la presenza di personale tecnico specializzato. 

PRIMO PIANO:

Il primo piano ha una superficie coperta totale di circa 230mq, oltre a un terrazzo attorno al lucernario di circa 110mq calpestabili, per un affollamento massimo consentito di circa 90 persone. Il primo piano si affaccia sul giardino con 7 finestre ed è collegato al piano terra da un ascensore accessibile e da due scale. È composto dai seguenti locali:

  • Sala John Coltrane – 130mq, con un grande ledwall di 4.5×2.5m (passo 1,9), controllabile da una mini-regia R3. La capienza per conferenze è di circa 70 persone sedute, oltre ai relatori e al personale di sala. La sala può essere allestita per conferenze, workshop, laboratori. La capienza per attività di laboratorio con tavolini individuali (non in dotazione) è di 30 persone oltre i docenti e le persone di sala.
  • Terrazzo Ornette Coleman – circa 110mq calpestabili attorno al lucernario, accessibile da tre porte-finestre. Arredato a verde, può essere utilizzato per i coffee break degli eventi al primo piano.
  • Area Miles Davis – circa 36mq,  composta da un soggiorno di 21mq con due divani e una sala riunioni di 15mq con tavolo, 6 sedie, 1 monitor e un mobile comprensivo di lavello, frigorifero/freezer, lavabicchieri, piccola macchina per il caffè per realizzare coffee break.
  • Studio Thelonious Monk – 18 mq, con divano letto, scrittoio, bagno privato con doccia.
  • Tre bagni di cui uno accessibile, un corridoio con appendiabiti, due ricoveri S4 per sedie e un locale magazzino S3 di 7 mq, dotato di lavandino con acqua corrente.

SALA REGIA:

La Sala Regia di circa 20mq, capienza 5 persone, è sita all’ammezzato e si affaccia sulla Sala Louis Armstrong con un balcone dotato di parapetto di vetro. È accessibile dalla scala e dall’ascensore. È attrezzata da numerosi apparati preinstallati per il controllo degli apparati audio/video e delle luci al piano terra.

planimetria mezzanino di PARCO

GIARDINO:

Il giardino, di circa 650mq di cui circa 200mq a verde, è accessibile da strada attraverso un cancello scorrevole carrabile IC di 3.60m, che dà accesso a un viale pavimentato, carrabile, e una porta pedonale IP accessibile. È dotato di un impianto audio composto da numerosi diffusori di piccola potenza, controllabili dalla sala regia al piano ammezzato.

Il giardino è composto da:

  • Area Duke Ellington – di circa 120mq di fronte all’edificio, utilizzabile per allestimenti o piccoli spettacoli.
  • Pensilina coperta – 16.5×3,5m
  • Bar Nina Simone – su un’area totale di circa 80mq, composta da un container di 18mq attrezzato a guardiania G, spazio bar attrezzato con bancone retraibile, lavello, frigorifero, lavabicchieri e bagno accessibile, con antistante area a tavolini.
  • 3 posti auto di emergenza scoperti, con 1 torretta di ricarica per 2 autovetture elettriche, vani tecnici VT1 e VT2, ricovero per biciclette vicino alla porta C.

 

planimetria area esterna "duke ellington" di PARCO